Centro Congressi Accademia
 
ANCONA

 

Tutte le attività svolte dall’Associazione, sia presso la sede che quelle organizzate all’esterno, saranno rivolte al sociale.

I Progetti dell’Associazione saranno il filo conduttore di tutte le manifestazioni, iniziative e quant’altro promosso durante l’anno associativo.

Per questo motivo il Consiglio di Amministrazione si adopererà per la migliore promozione dell’Associazione presso il mondo imprenditoriale e le Istituzioni pubbliche, regionali e nazionali, affinché si concorra da più parti alla buona crescita dell’Associazione e conseguentemente alla realizzazione di un articolato e ben definito programma rivolto al sociale che può definirsi unico, per ampiezza, flessibilità, fattibilità e reale utilità.

La grande spinta filosofica dell’Accademia di Babele è senza dubbio l’interesse e l’aiuto profuso verso il bisognoso o il disadattato.

È intenzione di lavorare in simbiosi e a stretto contatto con altre strutture sociali o associazioni nazionali ed internazionali, così da non vanificare gli sforzi profusi o complicare operazioni od iniziative altrimenti semplici da realizzare.

 

 


Definizione di Assistenza sociale
L’insieme degli interventi rivolti a contrastare e superare situazioni di indigenza attraverso servizi sociali e prestazioni monetarie tipicamente finanziati tramite la fiscalità generale. Nel caso dei servizi sociali, la fruizione è potenzialmente aperta a tutti, salvo la priorità d’accesso e/o quote differenziate di compartecipazione al costo volte a tutelare le fasce più deboli.
Nell’ambito degli interventi di protezione sociale, le misure di tipo assistenziale sono quelle in cui si evidenzia maggiormente la finalità redistributiva, ossia di contrasto alla povertà e di promozione dell’inclusione sociale.
Operativamente, tuttavia, è la centralità assegnata al concetto di bisogno che maggiormente connota l’assistenza sociale rispetto alle altre forme di intervento pubblico in campo sociale.
Si pensi ad esempio alla previdenza sociale: essa non si fonda sul concetto di bisogno bensì su quello di rischio. Alcuni rischi, come l’infortunio e la disoccupazione, sono tutelati sulla base della precedente adesione ad uno specifico sistema assicurativo, che protegge il lavoratore nel caso in cui l’evento si verifichi e al preliminare versamento di contributi sociali. La titolarità del diritto risponde dunque ad una logica di tipo contrattuale.
Per queste caratteristiche assegnate al concetto di bisogno, l’assistenza sociale è stata tradizionalmente identificata come il settore dei poveri e associata tipicamente ad interventi passivi e paternalistici, riassunti con il termine di “assistenzialismo”, che generalmente porta con sé una connotazione negativa. Nel corso del tempo essa si è sempre più orientata verso forme di prevenzione attiva delle situazioni di bisogno, intervenendo non solo sugli effetti ma soprattutto sulle cause alla base dei percorsi verso la povertà e l’emarginazione.
(Definizione redatta da Marta Di Iorio)
PRESENTAZIONE
 
 

Screenshot PRESENTAZIONE

Clicca sull'immagine
e sfoglia la presentazione interattiva dell'Accademia di Babele come una normale rivista cartacea

 

 

TESSERAMENTO

 

Iscriviti e10

associati 1 50x200UpArrow5L'iscrizione base è di soli 10 € l'anno


 

MISSION DELL'ASSOCIAZIONE

1 - Progetto “Banco di Babele” - Principale finalità dell’Associazione è la gestione di un fondo economico a disposizione di singoli bisognosi o gruppi sociali non abbienti. Tale progetto ha il nome di “Banco di Babele” ed è sottoposto al controllo di un Comitato di Garanti istituito appositamente per verificare la reale necessità dei casi proposti all'Associazione o di altri scelti dal comitato stesso.
2 - Progetto “Ricerca” - Ulteriore finalità dell’Associazione è quella di creare ed organizzare iniziative culturali ed eventi spettacolo, volti a sensibilizzare la società abbiente, al fine di raccogliere fondi da devolvere ai vari centri di ricerca scientifica e denominato “Progetto Ricerca”.
3 - Progetto “Età” - Altro impegno è rivolgere particolare attenzione ai problemi dell’infanzia e della terza età. In un periodo storico dove mai come in passato si sfruttano, fra sopprusi e sevizie, i corpi e le menti di bambini di ogni età, e gli anziani sono sempre più emarginati, è necessario che ognuno di noi contribuisca a combattere tale cancro e stato sociale. L’Associazione, non con iniziative personali ma affiancandosi alle tante istituzioni ed enti nazionali ed internazionali specifici, cercherà di offrire il suo più alto contributo e collaborazione. Alle principali finalità dell’Associazione faranno seguito varie iniziative volte al sociale.

 

 

 

PARTNER
 
Fiduciaria Marche
 

Fondazione Vincenzo Di Paolo

L'ARTE DI INVESTIRE IN ARTE
Un punto di incontro per gli appassionati d’arte e per coloro
che desiderano avvicinarsi all’arte moderna e contemporanea
Esposizione permanente:

ANCONA - Largo Fiera della Pesca 11
(presso Centro Congressi Accademia di Babele)
www.fondazionedipaolo.it

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy